14 Luglio del 1963 Calimero fece la sua prima uscita ufficiale

L’Italia del giorno dopo. La rubrica di Francesco Campopiano.

La televisione è una fucina di Mostri

La televisione è una fucina di Mostri, ma oltre alle grandi mostruosità ha anche creato personaggi unici ed indimenticabili. Alcuni in carne ed ossa, altri di stoffa riempiti di cotone altri invece disegnati su carta e mostrati in sequenza.

Dal 1957 fino al 1977

Dal 1957 fino al 1977 dopo il telegiornale veniva mandato in onda un programma chiamato Carosello. Era un insieme di piccoli filmati intervallato da spezzoni musicali e da messaggi pubblicitari.

Presumo che tutti abbiano visto almeno una volta un carosello

Presumo che tutti abbiano visto almeno una volta un carosello ed i personaggi che vivevano in quel programma, ed é un piacere per me ricordarvi che proprio in questo programma debuttò un piccolo personaggio nero, con in testa un guscio d’uovo.

Il 14 Luglio del 1963 Calimero

Il 14 Luglio del 1963 Calimero fece la sua prima uscita ufficiale, pubblicizzando il detersivo Ava, che dopo le sue avventure lo riportava bianco pulito e contento.

Le sue storie

Le sue storie sono ambientate in una realtà rurale, tristi e leggermente negative, per poi sfociare nella felicità e nel grande sorriso del Pulcino!

Oggi pubblicità così non si possono ne fare ne mandare in Tv

Oggi pubblicità così non si possono ne fare ne mandare in Tv, si rischierebbe di essere tacciati come Razzisti, ma fanno parte della nostra storia, ed è stupido rinnegarle, come ho sentito dire proprio stamani parlando di questo argomento. Ma per fortuna sono pochi gli idioti…e fanno tutta una storia a sé!

l’Italia del giorno dopo

F. Campopiano

Rileggi:

La televisione è una fucina di Mostri, ma oltre alle grandi mostruosità ha anche creato personaggi unici ed indimenticabili. Alcuni in carne ed ossa, altri di stoffa riempiti di cotone altri invece disegnati su carta e mostrati in sequenza. Dal 1957 fino al 1977 dopo il telegiornale veniva mandato in onda un programma chiamato Carosello. Era un insieme di piccoli filmati intervallato da spezzoni musicali e da messaggi pubblicitari. Presumo che tutti abbiano visto almeno una volta un carosello ed i personaggi che vivevano in quel programma, ed é un piacere per me ricordarvi che proprio in questo programma debuttò un piccolo personaggio nero, con in testa un guscio d’uovo.Il 14 Luglio del 1963 Calimero fece la sua prima uscita ufficiale, pubblicizzando il detersivo Ava, che dopo le sue avventure lo riportava bianco pulito e contento. Le sue storie sono ambientate in una realtà rurale, tristi e leggermente negative, per poi sfociare nella felicità e nel grande sorriso del Pulcino! Oggi pubblicità così non si possono ne fare ne mandare in Tv, si rischierebbe di essere tacciati come Razzisti, ma fanno parte della nostra storia, ed è stupido rinnegarle, come ho sentito dire proprio stamani parlando di questo argomento. Ma per fortuna sono pochi gli idioti…e fanno tutta una storia a sé!