30 Novembre 1851 nacque Felice Bisleri: inventò la famosa Ferro-china

30 Novembre 1851 nacque Felice Bisleri: inventò la famosa Ferro-china

30 Novembre 1851 nacque Felice Bisleri: inventò la famosa Ferro-china

di Francesco Campopiano

30 Novembre 1851 nacque Felice Bisleri: inventò la famosa Ferro-china

L’articolo di oggi, non è per i più giovani, probabilmente non ne hanno mai sentito parlare, ma credo che i più grandicelli sì! Ed é un piacere ricordarlo. Il 30 Novembre del 1851 nacque Felice Bisleri, per molti un nome sconosciuto, per qualcuno, soprattutto per gli amanti della storia risorgimentale Italiana potrebbe essere in nome conosciuto.

Volontari Italiani di Giuseppe Garibaldi

Infatti viene ricordato spesso per i suoi meriti in battaglia nel corpo dei Volontari Italiani di Giuseppe Garibaldi, ma in pochi sanno che nonostante il suo spirito combattivo, amava un altro tipo di spirito…quello alcolico. Nel 1881 inventò la famosa Ferro-china, un tonico fortificante, era così che veniva venduta e non solo, si riteneva che potesse anche aiutare a guarire dalla malaria. Con il passare del tempo il tonico sparì, la malaria anche e la Ferro-china rimase come digestivo e amaro.

Ma ci sono due aneddoti carini collegati alla Ferro-china

Sono sicuro che molti non lo sanno, ma ci sono due aneddoti carini collegati alla Ferro-china; avete mai sentito dire i medici “Mi raccomando, una volta al giorno, non di più!” Si mormora che venga dall’utilizzo di questo Tonico. Il secondo invece è il metodo casereccio, cioe’ quando le nonne volevano darti per forza l’uovo sbattuto.

Ecco in quell’uovo sbattuto ci veniva messo un cucchiaio di Ferro-china, così si cresceva sani, forti…e anche un pò ubriachi.

Altri tempi e usanze perse…è bene non scordarle visto l’andazzo!

30 NOVEMBRE “L’Italia giorno dopo giorno” rubrica di Francesco Campopiano

Galg61blog