Crea sito

Giarre: Le Donne per una Sicilia migliore grazie alla loro saggezza

Giarre: Le Donne per una Sicilia migliore grazie alla loro saggezza

di Salvo Neri

Salvo NERI

Una Regione migliore per le donne. La loro saggezza, per ripensare una Sicilia che dovrà ripartire dalla vita, dai bisognosi e dai desideri dei Siciliani liberi è un nostro dovere.

  • Ed onesti, contro le logiche che mettono al centro la mercificazione. 

Le donne, con la loro saggezza, lungimiranza, arguta intelligenza, la loro eleganza espressiva, sono una grande esigenza, necessità e forza, per ripensare da donne. 

la Sicilia che esse vorrebbero e che meritano: pulita, che offre lavoro a tutte e dove le regole e la democrazia meritocratica, vengano rispettate.

Una Sicilia con le donne con asili e nidi funzionanti nel rispetto dei bambini e delle madri. 

Con le donne, che abbia centri assistenziali eccellenti e luoghi di aggregazione al femminile. Una Sicilia ecosostenibile, a misura di donna, di bambini e ragazzi e al bisogno di una nuova libertà. Le donne di Sicilia, con la loro sapienza, la loro saggezza e la loro cura, per una Sicilia che accoglie le differenze e le integra.

Un isola a difesa del bene comune a partire dal suolo, che ripensi in fretta all’esigenza di una casa per i più indigenti, che promuova l’innovazione e valorizzi le bellezze paesaggistiche e del territorio.  

Le donne con la Sicilia e per la Sicilia, per proporre una nuova Sicilia moderna, efficiente, funzionale e contemporanea. Le donne per una nuova Sicilia per un nuovo tipo di Regione, di habitat e di progettazione, estranea alle scelte urbanistiche selvagge attuate dalle passate amministrazioni locali e regionali.

Una Sicilia che non mette al centro, la mercificazione dei tanti furbetti affaristi

Che mette al centro le relazioni, secondo cui oggi bisogna confrontarsi su temi dell’abitare, sulle difficoltà delle persone e sulla nuova galoppante ed inarrestabile povertà. 

  • Le donne di Sicilia, per una nuova formula politica al femminile, perché ove c’è un processo di sviluppo innovativo, ci sono le donne nei ruoli chiave.

La Sicilia, per superare la china dell’assoluto disfattismo, ha bisogno di voi donne, della vostra creatività e sensibilizzazione per ripensare insieme a voi i “servizi” della nuova Sicilia, che dovrà rinascere sulle ceneri di un triste passato, partendo dai vostri bisogni e dal diritto della vostra sicurezza, della salute dei Siciliani tutti. 

Le donne Siciliane per un gesto che nobilita tutte le donne di una Sicilia, che deve assolutamente cambiare. 

Un gesto per essere partecipi e partecipative, per essere d’esempio in questa realtà tragicomica, ed in questa società del peggio che avanza, sempre più votata all’egoismo e all’indifferenza. Le donne Siciliane, per riscoprire l’identità e il valore di tutte le donne, perni della famiglia.  Tutto può cambiare. Salvo Neri