Crea sito

E’ la fotografia di miseria e povertà “Pasciano” in Sicilia povertà assoluta

E’ la fotografia di miseria e povertà “Pasciano” in Sicilia povertà assoluta

Che offende la nostra dignità. Questo ciò che ogni giorno ci offrono.

  • Ci impongono, mentre continuiamo imperterriti a subire rassegnati, ma a fare quello che abbiamo sempre fatto, ottenendo ciò che abbiamo sempre avuto. 

Svegliatevi gente, svegliatevi Siciliani perchè la nostra fine si avvicina più che mai, meditate. 

Svegliamoci

Parola quasi astratta che hanno cancellato dalla nostra mente, dal nostro cuore, dall’orgoglio siculo, forse perché non siamo in grado di guardare dentro di noi stessi con onestà. 

Cambiamento e trasformazione che noi non vogliamo perché incapaci di affrontare gli attaccamenti e i demoni interiori che ci plagiano la mente? Lo vogliamo seriamente? con tutta la nostra forza?, ma per ottenerlo  cari amici ed amiche, conoscenti e non, siciliani, bisogna avere il coraggio di inventarci l’avvenire e per noi siciliani, è giunto il momento, per dare vita, realizzare quell’avvenire migliore, che ci spetta, che stiamo aspettando, che meritiamo, che ci è dovuto!

Dobbiamo trasformarci in una forza viva, coesa, prorompente, determinata.

Una forza da far paura, con la voglia di esserci, di fare, dire, pensare, programmare, partecipare, lottare, per far si di non essere debolezza davanti agli occhi dei demoni-criminali. Del cambiamento dobbiamo farne una questione personale, una questione di vita o di morte. Facciamo un’armatura che mai potrà essere usata su noi stessi. Si questo cambiamento, che tanto vogliamo in Sicilia, perchè il cambiamento siamo noi.

Noi siamo Siciliani

Non certo imbecilli che non amano il meglio e tanto meno mascalzoni che vogliono cambiare tutto per non cambiare nulla.

E’ la fotografia di miseria e povertà “Pasciano” in Sicilia povertà assoluta

di Salvo Neri portavoce dei Liberal-Socialisti Sicilia Riformisti Indipendentisti