Crea sito

Salvo Neri: Cambiare la Sicilia? Si può e si deve con il confronto

Salvo Neri: Cambiare la Sicilia? Si può e si deve con il confronto

 riceviamo e pubblichiamo 

Salvo Neri: Cambiare la Sicilia? Si può e si deve con il confronto

Cambiare la Sicilia? Si può e si deve con il confronto, il saper ascoltare, Con una differente politica radicalmente diversa e costruttiva per una Sicilia moderna, democratica, contemporanea, libera, lontana dagli equilibri consolidati dalla partitocrazia del potere, tenendo a debita distanza il leccaculismo che è una professione che non conosce momenti di crisi.

Cambiare la Sicilia si può basta che noi cittadini giarresi riuscissimo a capire di essere la scelta di chi ha la scelta. È lì la differenza. Cambiare la Sicilia? si può e si vede! Dobbiamo essere però i fautori capaci di mescolare le carte per giocare nuove partite nella vita, nel lavoro, nella famiglia, dobbiamo “lottare” affinché questa meravigliosa Sicilia venga riconosciuta e rivalutata, rigenerata.

Bando alle tante chiacchere, alle inutili parole, al chiacchiericcio che a nulla di buono potranno realizzare per la martoriata Sicilia. Domandiamoci se vogliamo costruire qualcosa di nuovo, di differente e importante:

Possiamo cambiare la Sicilia?

Sicuramente si può basta crederci insieme, senza voltarci indietro perché non è lì che vogliamo andare. Cambiare la Sicilia? Si puo’ basta avere una strategia, un metodo e la meta di andare a votare in massa per cancellare il fango politico di ieri e di oggi, per cancellare i politichesi, ruffiani, servi dei loro padroni politici.

Cambiare la Sicilia? Si può basta non votare più gli inutili di ieri e di oggi questi politici di sempre…rifiuti politici ingombranti, pericolosi per sé e la collettività. (Salvo Neri).

Add a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.