Crea sito

Margherita Hack : “L’Italia giorno dopo giorno”

Margherita Hack 12 GIUGNO L’Italia giorno dopo giorno

di Francesco Campopiano

Astrofisica

Se vi scrivo Astrofisica…a chi pensate? Quale nome Italiano vi viene in mente?

A me solo uno!

Avevo una attrazione pazzesca verso questa donna. Restavo a bocca aperta solo nel sentirla parlare…un po’ per il Fiorentino masticato ed un po’ per gli argomenti trattati.

Il 12 Giugno del 1922 nacque a Firenze Margherita Hack. Forse il prima esponente Italiana Donna di fama mondiale in ambito di Astrofisica.

La Hack

La Hack, come scritto anche su Wikipedia é l’icona del pensiero libero, ed è verissimo.

Anche se

Anche se non condivido in pieno tutte le sue idee e posizioni, non posso far altro che ammirare questa Donna.

Bellissima e indimenticabile era la sua posizione in ambito di Ufo

Bellissima e indimenticabile era la sua posizione in ambito di Ufo, c’è chi ci crede e chi no, per lei…erano Bischerate Ha ricoperto moltissime cariche importanti nazionali ed internazionali nei principali centri del settore, storica è la sua direzione dell’Osservatorio Astronomico di Trieste. La Hack era convinta che esistessero altre forme di vita nella galassia, ma che per problemi legati alla lontananza con esse, non avremmo mai potuto stabilire un contatto. Come riportato da Wikipedia, Margherita Hack era molto nota anche per le sue attività non strettamente scientifiche e in campo sociale e politico. In gioventù Hack praticò con successo la pallacanestro e l’atletica leggera. Ha pubblicato numerosi lavori originali su riviste internazionali e numerosi libri sia divulgativi sia a livello universitario. Sul tema della questione energetica, Margherita Hack si è espressa contro la costruzione di centrali nucleari in Italia, ma a favore della ricerca sul nucleare, spiegando che “l’Italia non è in grado di mantenere delle centrali nucleari”.

Mi piaceva molto questa Donna, questa scienziata, a prescindere dalla sue ideologie…

F. Campopiano

G. Castelli