Archimede SEGUSO maestro a 17 anni e le sue opere insuperabili

Archimede SEGUSO maestro a 17 anni e le sue opere insuperabili

Archimede SEGUSO maestro a 17 anni e le sue opere insuperabili

Archimede SEGUSO maestro a 17 anni e le sue opere insuperabili


→ L’Italia del giorno dopo di Campopiano / Castelli → The Social News


Oggi 6 Settembre ho voluto ricordare un signore Veneto. Quando si parla di opere d’arte Italiane, pensiamo subito a statue, dipinti o alle strutture architettoniche stupende delle nostre città, e ci dimentichiamo di piccole opere d’arte che il mondo intero ci invidia e ci copia come ad esempio le opere in vetro. Uno dei più famosi vetrai Veneziani

Diventò maestro all’eta di 17 anni. Fondò la sua Vetreria che divenne la Vetreria di famiglia e che si trasformò in Soffieria Barovier Seguso & Ferro e quindi nel 1933 in Seguso Vetri d’Arte. Un signore Veneto, che è più famoso per le sue opere che per il suo volto. Ha vissuto completamente il 1900 nacque nel 1909 e morì il 6 Settembre del 1999, si chiamava Archimede Seguso. Secondo voi, un mastro vetraio Italiano dove poteva nascere e morire?

Le sue opere, per noi, sono insuperabili, riuscì ad unire l’innovazione con l’arte più antica collegata alla tradizione. Probabilmente la sua grande abilità va cercata nel fatto che iniziò giovanissimo a lavorare il vetro ed a creare arte, ma soprattutto nel fatto che adorava il suo lavoro. La passione che metteva nel creare la può vedere nelle sue opere. Da piccolo fui portato a Venezia e ricordo che vidi per la prima volta alcune sue opere esposte al Palazzo Ducale di Venezia, è da qui che nasce il mio interesse per questo artista e per le sue lavorazioni.

Milano Londra Parigi New York

Ha partecipato molte volte alla biennale d’arte di Venezia ed in molte altre grandi mostre artistiche, Milano, Londra, Parigi e New York. Un consiglio andatevi a vedere il sito internet della sua vetreria artistica, se vi piacciono le opere d’arte resterete a bocca aperta!


HOME PAGE

Lascia un commento