BLU: Ieri la giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada

BLU: Ieri la giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada

BLU: Ieri la giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada


fonte: BLU – Bella Libera Umbria


Ieri è stata la Giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada. In Italia nel 2021 si sono verificati 151.875 incidenti, che hanno causato 2.875 morti e 204.728 feriti.

In questa giornata di ricordo e riflessione

Numeri terribili che causano dolori immensi alle famiglie e agli amici, alle quali dedichiamo i nostri pensieri. In questa giornata di ricordo e riflessione dedicata alle vittime di incidenti stradali e ai loro familiari a ai loro amici, e’ importante sensibilizzare tutti noi sul fatto che il 90% degli incidenti deriva dai comportamenti scorretti del guidatore.

Stanchezza – Alcool – Cellulare & Droghe

Ecco i comportamenti da non tenere per rendere sicure le nostre strade: – mettersi alla guida quando si è eccessivamente stanchi – l’uso del cellulare – bere alcol e/o assumere droghe prima di mettersi alla guida – non rispettare la precedenza o il semaforo – guidare ad alta velocità – non tenere la distanza di sicurezza – compiere manovre irregolari come per esempio inversioni dove non è consentito.

Un grande contributo

Ciascuno di noi può dare un grande contributo GUIDANDO in MODO SICURO e SENSIBILIZZANDO chi gli sta vicino.


HOME PAGE

Lascia un commento