Campopiano: Provo disgusto per la guerra, provo rabbia per la guerra

Campopiano: Provo disgusto per la guerra, provo rabbia per la guerra
Campopiano: Provo disgusto per la guerra, provo rabbia per la guerra
Francesco-Campopiano

Campopiano: Provo disgusto per la guerra, provo rabbia per la guerra


di Francesco CAMPOPIANO


Provo disgusto per la guerra, provo rabbia per la guerra, non discuto se sia giusta o no, non discuto le motivazioni. Personalmente non me frega praticamente niente in questo momento. Quello che mi interessa dire in questo post ed in questo momento è che non trovo giusto vedere una guerra concentrata sul distruggere/annientare una popolazione.

Le guerre di solito vengono combattute tra due eserciti

Le guerre di solito vengono combattute tra due eserciti regolari o no, e spesso possono causare morti tra i civili, ma quello che stiamo vedendo in questi giorni è un vero e proprio massacro di civili. L’assurdità più grande è che i nostri Tg, i giornali, sui social ne parlano e ne parliamo con una tranquillità spaventosa, come se fosse normale assistere a questo spargimento di sangue. E quello che più mi infastidisce è che i potenti della terra, non muovono un dito per paura di perdere la loro confort zone.

Già il confort zone

Già il confort zone, quella zona che ci permette di guardare tutto a debita distanza ed in sicurezza. Ripeto, non mi interessa parlare delle motivazioni, chi ha iniziato e chi no, chi vince o chi perde, mi interessa solo dire che se queste sono le guerre del domani, saranno più dannose della prima guerra mondiale in numero di morti e peggiori della seconda come distruzione del pianeta.
Nel frattempo

Nel frattempo, civili inermi, donne, bambini ed anziani, non rivedranno mai i loro cari tornare dal fonte, e non perché loro non torneranno, ma perché non ci saranno più ad aspettarli, in quanto trucidati da una guerra fratricida, e noi assisteremo a tutto ciò dalla nostra “zona di sicurezza”. Poveri cristi! Francesco Campopiano


↓LEGGI ANCHE↓

https://www.galg61thesocialnews.blog/russia-ucraina-nato-patto-di-varsavia-est-ovest-guerra-fredda-si-no/

HOME PAGE