Controcorrente Live: Cibo come identità e unione tra popoli “Ethnic Cook”

Controcorrente Live: Cibo come identità e unione tra popoli “Ethnic Cook”


da Controcorrente LIVE


Cibo come identità e unione tra i popoli nella settima puntata di Controcorrente LIVE con “Ethnic Cook”

Come sempre Controcorrente LIVE si colora di novità. Sarà, infatti, una puntata molto intensa e sicuramente “gustosa” quella che si terrà sabato 11 giugno dalle 18,00 presso il Ninetythree Lounge Bar sul lungomare di Margherita di Savoia e poi nei giorni successivi sulle frequenze di Radio Contatto e Radio LivEvent.

Programma radiofonico ideato e condotto da Doriana Tozzi

La settima delle dieci puntate previste per questa prima stagione del programma radiofonico ideato e condotto da Doriana Tozzi vedrà, infatti, protagonista la ballerina brasiliana Ana Estrela con Ethnic Cook, un progetto nato nel 2013, che attraverso la gastronomia favorisce l’interazione tra i migranti e le popolazioni ospitanti.

È diventato anche un libro

Recentemente “Ethnic Cook” è diventato anche un libro (Edizioni La Meridiana) tra le cui pagine si raccolgono ricette tipiche e storie di persone dalle esperienze e provenienze più disparate, che presentano le proprie tradizioni culinarie in un vivace scambio di sapori, ingredienti e colori.

“Arrivati in onde di colori, camminate di sapori, voli di odori. Racconti profumati di storie lontane, storie di madri, padri, figli, famiglie… Nelle valigie solo la memoria, espressa nelle mani che impastano, amalgamano, condiscono… Condita è l’anima, di dolori, solitudine, ricordi, saudade… Voglia di andare avanti, di sorridere ancora. Nel cuore bolle l’amore per la propria terra. E a fuoco lento, pian piano, addensa quello per la terra ospitale. In ogni preparazione, ogni portata, ogni impiattamento serviamo quel che siamo, con il nostro amore e la nostra bellezza. Amore e Bellezza… Dipende solo da “come” ci volete guardare…”.

Ana Estrela nasce a Salvador di Bahia (Brasile)

Ana Estrela nasce a Salvador di Bahia (Brasile) dove diventa ballerina e assistente di coreografia della Companhia Brasiliana di Dancas Populares. Utilizza la sua arte per promuovere percorsi di socializzazione per ragazzi di strada, bambini e adolescenti a rischio, persone con abilità altre, pazienti psichiatrici, prima in Brasile e poi in Italia dal 1999.

Nel 2008 fonda l’associazione Culturale Origens

Che aggrega persone di diverse nazionalità, promuove eventi artistici culturali e progetti sociali nel territorio italiano e in quello brasiliano. Nel 2013 realizza, sotto il nome di Ethnic Cook, un progetto di interazione tra i soggetti migranti e gli autoctoni attraverso la gastronomia.

Festival di street food con Eataly Bari

Ha dato vita a quattro festival di street food con Eataly Bari, alla prima mensa etnica del Sud Italia e al primo bistrot sociale multietnico. Il progetto, entrato a far parte della piattaforma Food for inclusion e UNHCR, è stato scelto dall’Università degli studi di Bari e Fondazione ISMU come una delle tre migliori pratiche al Sud che valorizzano le competenze dei migranti.

L’ingresso agli eventi dal vivo di Controcorrente LIVE è libero con consumazione obbligatoria. Per le prenotazioni contattare il numero 📞 3921072075.

HOME PAGE

The Social News Facebook                The Social News Linkedin                The Social News Twitter

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.