E se nessuno ci ascolta andremo personalmente nelle sedi istituzionali

E se nessuno ci ascolta andremo personalmente nelle sedi istituzionali
E se nessuno ci ascolta andremo personalmente nelle sedi istituzionali
Salvo Neri

E se nessuno ci ascolta andremo personalmente nelle sedi istituzionali

 “il cittadino scrive il suo articolo” di Salvo Neri  

Informiamo! Continuiamo ad informare oggi, domani e sempre! E se nessuno ci ascolta andremo personalmente a chiedere a tutti quelli che abbiamo informato e informeremo di essere ricevuti!

Continuiamo senza mai fermarci ad informare tutti, indistintamente tutti e sempre più enti e “addetti ai lavori” e redazioni giornalistiche. Devono sapere tutti come vogliono farci ammalare, come ci fanno vivere in mezzo a sporcizia, fetori, cumuli di spazzatura.

L’Associazione Sportiva- Ricreativa- Turistica- Culturale ”Venerata” Marianna Amico Roxas sede in Giarre, in collaborazione con l’Associazione Ambientalista Fronte Verde Giarre alla di venerdì hanno già ’

inviato via email a quanto appresso:

  • Ufficio Segreteria Particolare Sindaco Metropolitano Catania
  • Ufficio Segreteria Generale Catania
  • Ufficio del Coordinamento delle attività di Monitoraggio e Controllo della gestione dei rifiuti, comprese tutte le attività relative all’Osservatorio Provinciale sui Rifiuti. Catania.
  • Ufficio Stampa Città Metropolitana di Catania
  • Ufficio Dirigente 2° servizio 3° Dipartimento Politiche Culturali, Ambientali e del Turismo Catania
  • Ufficio Coordinamento degli Adempimenti di competenza della Città Metropolitana di Catania in attuazione della normativa nazionale e regionale in materia di rifiuti.
  • Ufficio Coordinamento delle attività di Localizzazione e censimento degli impianti di gestione dei rifiuti e relative autorizzazioni e iscrizioni in attuazione della normativa nazionale e regionale in materia di rifiuti.
  • Ufficio Funzionario Delegato dal Sindaco della Città Metropolitana di Catania per il tributo speciale per il conferimento in discarica e per l’addizione a detto tributo speciale.
  • >Ufficio Coordinamento dei Rapporti con gli Enti, le Agenzie ed i soggetti pubblici e privati nelle materie ambientali.
  • >Ufficio Promozione e valorizzazione dell’Ambiente e alla predisposizione e l’attuazione di progetti con finanziamenti propri, regionali, nazionali e comunitari in materia di sostenibilità ambientale (compresa l’energia e la protezione civile).
  • >Ufficio Studi ed educazione ambientale.
  • >Ufficio Coordinamento delle attività relative alle partecipazioni in enti, fondazioni ed associazioni che operano nell’ambito dell’Ambiente.
  • >Ufficio Coordinamento delle attività di Censimento, disciplina, catasto e monitoraggio degli scarichi civili ed industriali.
  • >Ufficio Coordinamento delle attività di Rilevamento, monitoraggio, disciplina ed autorizzazione delle emissioni in atmosfera.
  • >Ufficio Coordinamento delle attività finalizzate ai controlli relativi alle emissioni in atmosfera, agli scarichi civili ed industriali, al rumore, all’inquinamento del suolo e delle acque ed alle relative attività di bonifica.
  • >Ufficio Coordinamento delle attività di Promozione e realizzazione, se di competenza della Città Metropolitana di Catania, di interventi per la prevenzione dell’inquinamento atmosferico ed acustico.

E non finisce qui! Giorno dopo giorno continueremo ad informare.

-Associazione Turistica- Ricreativa-Culturale “”Venerata” Marianna Amico Roxas Giarre -Associazione Ambientalista- Ecologista “Fronte Verde” Giarre -info: 388. 0518010 -e-mail: [email protected]com 

  • OGGETTO: Autorevole vostro intervento e relativo sollecito al signor sindaco del Comune di Giarre per Rimozione Urgente Discariche a Cielo Aperto pericolose alla salute dei cittadini su tutto il territorio di Giarre.
Il sottoscritto NERI Salvatore nato a Giarre (CT) il 18 giugno 1954, ivi residente in via Teatro 89, c.f. nre svt 54h18 e017o nelle qualità di Presidente dell’ Associazione Turistica- Ricreativa- Culturale denominata “”Beata Marianna Amico Roxas “, con sede in Giarre e coordinatore responsabile comunale in Giarre dell’ Associazione, Ambientalista “ Fronte Verde” presente su tutto il territorio nazionale:
Porta a vostra conoscenza che:

da più di un anno, la ridente cittadina di GIARRE è diventata vergognosamente una pericolosa discarica a cielo aperto che denota sempre più il malcostume di abbandonare rifiuti ovunque e dappertutto.

Puzzolenti discariche ove in più punti della città in parola si trovano abbandonati tra vomitevole fetore: elettrodomestici ormai inutilizzabili, scarti di materiale edilizio,

lastre di eternit, materassi, pneumatici, sanitari, bottiglie, ‘carcasse’ di televisori, elettrodomestici, puzzolenti vestiti di ogni natura, specie e colori e tanto altro ancora.

Giarre, una vergognosa, pericolosissima cittadina, dove vivono non solo onesti e probi cittadini e cittadine, ma oggi più che mai, questa è diventata luogo ove

pasciano e proliferano ratti, blatte, insetti, topi, gatti e cani randagi, insomma una discarica che mette a repentaglio la salute dei cittadini e sfigura l’ambiente, con tutti i residenti che nello stato in cui si trova incominciano seriamente ad avere paura.

A fronte di tutto ciò, il sottoscritto chiede alle signorie vostre illustrissime

intervenire contro questo scempio, contro questa realtà vergognosa e indescrivibile, prendendo seri e urgenti, provvedimenti e lodevoli iniziative per far rimuovere da chi di competenza (Sindaco di Giarre), le svariate discariche che giorno dopo giorno coprono ed invadono marciapiedi e sempre più lembi stradali e che mettono in serio pericolo la salute di noi cittadini tutti.

A tal proposito mi rivolgo alle signorie loro per informarle che

A Giarre da anni sono sconosciuti gli interventi di derattizzazione, bonificazione e sanificazione, come è proibito pensare che l’amministrazione comunale faccia collocare nelle vicinanze delle discariche di cui in oggetto telecamere per poter punire severamente i vandali, le tante persone inutili e insignificanti amanti del piacere di distruggere, sporcare il Bene Comune, con consistenti ed esose multe.

Certo, anzi sicuro di un vostro autorevole intervento, restando in attesa di una gentile e cortese vostra per la risoluzione urgente di quanto sopra gradite i più cordiali saluti. Giarre li 09/ luglio/2021. Salvatore  Neri