ENAC: La Giornata Della Cultura

               

Mostra Patrimonio Cinematografico

ENAC ENTE NAZIONALE ATTIVITA’ CULTURALI

Si è svolto ieri domenica 18 agosto in località Oppido Lucano (PZ), la MOSTRA PATRIMONIO CINEMATOGRAFICO

L’evento ha avuto luogo alle ore 10.00 in Pazza G. Marconi 1 c/o la CINETECA LUCANA

         

Speriamo che cambi anche culturalmente e che resti lontano dal seguire le orme dei precedenti. Grazie Dina del tuo prezioso impegno. Un grazie anche tutti quelli che si impegneranno, insieme a Dina Sileo a tutelare la Storia del cinema italiano e mondiale raccolta in Basilicata. L’evento ha avuto luogo alle ore 10.00 in piazza G. Marconi nr.13 presso la CINETECA LUCANA. Un patrimonio di valore inestimabile di documentazione cinematografica storica. Questo patrimonio culturale si trova in Basilicata e precisamente a Oppido Lucano.

         

Però, aimé, se non si interverrà per tempo sarà trasferito a fine anno nelle regioni del Nord, dove sarà archiviato digitalmente e potrà essere a disposizione del pubblico.

                        

Le precedenti amministrazioni della Regione Basilicata in tutti questi anni hanno fatto del tutto per non valorizzarlo, ostacolando con ogni mezzo il Presidente della Cineteca Lucana, il Dott. Gaetano MARTINO, che insieme alla sua famiglia ha speso tempo e denaro per la raccolta della storia cinematografica mondiale. Ecco perché il Presidente Nazionale ENAC, Maurizio ABATE, ha voluto oggi questa tavola rotonda con la partecipazione anche delle nuove figure politiche della governance della Basilicata.

L’invito dell’ENAC fatto ai nuovi politici lucani l’ha raccolto il Consigliere Regionale Dina Sileo, che si ringrazia per l’attenzione riservata a questo evento. Dina Sileo, ha capito l’importanza, e personalmente si è preso l’impegno di attivarsi per far si che la Cineteca Lucana resti in Basilicata ad Oppido Lucano. Speriamo che cambi anche culturalmente e che resti lontano dal seguire le orme dei precedenti. Grazie Dina del tuo prezioso impegno. Un grazie anche tutti quelli che si impegneranno, insieme a Dina Sileo a tutelare la Storia del cinema italiano e mondiale raccolta in Basilicata. L’invito dell’ENAC fatto ai nuovi politici lucani l’ha raccolto il Consigliere Regionale Dina Sileo, che si ringrazia per l’attenzione riservata a questo evento. Dina Sileo, ha capito l’importanza, e personalmente si è preso l’impegno di attivarsi per far si che la Cineteca Lucana resti in Basilicata ad Oppido Lucano.

ENAC Ente Nazionale Attività Culturali

di G. Castelli