Giuseppe Di Lorenzo di Trentino Vivo ci scrive

Riceviamo e pubblichiamo

Trentino Vivo – Associazione Contro il Bullismo

Ciao a tutti amici miei….

Giuseppe Di Lorenzo di Trentino Vivo ci scrive: Voglio mettere a conoscenza di alcuni fatti spiacevoli che ci riguardano, anche perchè siamo stanchi di subire in silenzio…

Noi siamo qui

Noi siamo qui per aiutare le vittime di bullismo e cyberbullismo, e non solo dobbiamo cercare di dare voce e aiuto a chi non ne ha, ma ci tocca combattere contro certe situazioni spiacevoli, se abbiamo deciso di creare questo post è solo per denunciare pubblicamente ciò che ci sta accadendo.

Purtroppo

Purtroppo quando una persona è pulita e si espone mettendo la faccia su tutto quello che fà queste sono le conseguenze, oggi Facebook mi ha notificato il blocco del mio profilo personale per 24 ore, sostenendo che io Giuseppe Di Lorenzo abbia condiviso materiale sessualmente esplicito, cosa che posso contestare fortemente, e penso che anche voi potrete confermare, non mi sembra di aver condiviso qui in pagina materiale pornografico, ne tanto meno sul mio profilo privato e chi fà parte delle mie amicizie lo sa e il mio profilo è lì aperto a tutti.

c’è gente

Purtroppo quando c’è gente che si sente minacciata dal nostro OTTIMO operato reagisce così, da BULLI E CYBERBULLI, in oltre agli occhi degli altri appaiono come le “Povere Vittime”, ma va bene, io credo fortemente nel karma, chiunque prima o poi pagherà perle proprie azioni e comportamenti, e io sarò lì seduto lì mentre mangio pop corn…

Nonostante

Nonostante tutte le cattiverie che ho subito e continuo a subire sui social, certe situazioni stressanti, o certe cattiverie gratuite, usando semplicemente degli AFORISMI rivolti chiaramente alla mia persona lo ritengo un comportamento vile.

una domanda

Ma una domanda voglio farla, se fosse successo a qualcun altro che non riesce a sopportare psicologicamente tutto questo ? A VOI LA RISPOSTA

di Giuseppe Di Lorenzo