Ho visto l’inferno “storia vera di questi giorni…..”

di Gianni Gallo

Ho visto l inferno

Non mi faccio prendere dall’angoscia per il coronavirus, sono stato abituato a una vita piene di insidie sia lavorative che di salute personale ma, l’esperienza ospedaliera di mio padre con il suo decesso mi ha provato davvero tanto. Perché.

I nostri anziani entrano con delle patologie e muoiono con altre patologie

Ho visto un ospedale alquanto obsoleto stanze quattro per quattro fredde con tre ammalati all’interno, addirittura una volta morto ti lasciano nella stanza con un separé lasciandoli nell’angoscia, una situazione imbarazzante anche per chi deve piangerlo, naturalmente non tutti gli ospedali non sono proprio nella merda, il punto centrale che i nostri anziani entrano con delle patologie e muoiono con altre patologie.

Una politica infame che ha  provocato una diversità sociale

Le colpe non sono individuabili  a personale o chi gestisce il reparto cioè quei pochi  medici o infermieri, ma per una politica infame che ha  provocato una diversità sociale tra ospedali pubbliche e private.

Il diavolo gli fa un baffo

È non parliamo di ideologia politiche ma di uomini che approfittando dell’opportunità  si arricchiscono senza pietà.( il diavolo gli fa un baffo).

Dubbi? Comincio ad averne

In poche parole se sei nel mondo dell’élite ti salvi se sei un cinghiale prima ti addormentano e poi ti uccidono. Dubbi? Comincio ad averne.

Galg61blog

*******************************************************************************************************************************************

*******************************************************************************************************************************************

Rileggi: Ho visto l’inferno. Non mi faccio prendere dall’angoscia per il coronavirus, sono stato abituato a una vita piene di insidie sia lavorative che di salute personale ma, l’esperienza ospedaliera di mio padre con il suo decesso mi ha provato davvero tanto. Perché ho visto un ospedale alquanto obsoleto stanze quattro per quattro fredde con tre ammalati all’interno, addirittura una volta morto ti lasciano nella stanza con un separé lasciandoli nell’angoscia, una situazione imbarazzante anche per chi deve piangerlo, naturalmente non tutti gli ospedali non sono proprio nella merda, il punto centrale che i nostri anziani entrano con delle patologie e muoiono con altre patologie. Le colpe non sono individuabili a personale o chi gestisce il reparto cioè quei pochi medici o infermieri, ma per una politica infame che ha provocato una diversità sociale tra ospedali pubbliche e private. È non parliamo di ideologia politiche ma di uomini che approfittando dell’opportunità si arricchiscono senza pietà. (il diavolo gli fa un baffo). In poche parole se sei nel mondo dell’élite ti salvi se sei un cinghiale prima ti addormentano e poi ti uccidono. Dubbi? Comincio ad averne.