Les Etoiles de Mougins – Festival International de la Gastronomie

Les Etoiles de Mougins – Festival International de la Gastronomie

Les Etoiles de Mougins – Festival International de la Gastronomie

Les Etoiles de Mougins – Festival International de la Gastronomie


di Giosue Gilberto Di Molfetta


Siamo a Mougins 17/18 Settembre Il Grande evento Internazionale al Festival di Mougins Francia. Come sempre con grande professionalità e grande merito Tommaso Chiarella e Giosue Gilberto Di Molfetta e Tania Boianelli, uniti per una collaborazione decennale per il Made in Italy. Saranno presenti aziende di nicchia e il Trainer Chef e istruttore di scuola alberghiera Marco Bonea . Lo Smeraldo Ricevimenti di Luciano Papagna e con il Patrocinio di Canosa di Puglia.

L’edizione che si svolge il 17-18 settembre 2022 nel piccolo villaggio medievale di Mougins in Costa Azzurra
Diventa il caput mundi della gastronomia: è infatti qui che a giugno si svolge la grande kermesse internazionale denominata “Les Etoiles de Mougins” in riferimento ai tantissimi chef pluristellati chiamati a dar sfoggio della propria maestria davanti a un pubblico di appassionati, curiosi e addetti del settore.

È un festival ormai famoso che dal 2005

Si impone come uno dei più grandi appuntamenti culinari en plein air, estremamente suggestivo proprio per il suo espandersi nell’abitato di uno storico centro provenzale la cui bellezza è nota e il valore culturale affermato grazie a celebri artisti e personaggi di spicco, Pablo Picasso su tutti.

“Les Etoiles de Mougins”

Mette in contatto il pubblico con i più grandi e rinomati chef del pianeta, accorsi per illustrare ottime ricette condividendo parte dei loro piccoli segreti e aneddoti riferibili alla propria passione. Ospite d’onore dell’edizione 2022 è lo chef Jacques Maximin.

È un evento imperdibile fra Grasse, “Capitale dei profumi” e Cannes

La “Città del Festival cinematografico”, nel grembo di una Costa Azzurra sempre ricca di fascino e charme. Si tratta dell’incontro clou dell’anno, con 150 paesi (il numero, però, varia di edizione in edizione a seconda delle disponibilità) e relative delegazioni di chef partecipanti coinvolgenti le concezioni culinarie dei cinque continenti, capofila ovviamente l’Europa con Francia e Italia come nazioni maestre: abituée del festival, tra gli altri, Jean-François Bérard e Antonello Colonna.

Stand, tensostrutture, gazebo e bancarelle

Per l’occasione, Mougins si riempie di stand, tensostrutture, gazebo e bancarelle espressamente dedicati all’arte del saper mangiare, sicché la festa dilaga in ogni strada, vicolo e piazza valorizzati da consessi di esperti assoluti, critici e giornalisti pronti a far da cassa di risonanza a una manifestazione veramente alla portata di tutti.
La memoria dell’immenso Roger Vergè, uno dei più grandi cuochi del XX secolo

Ogni anno il Festival International de la Gastronomie celebra la memoria dell’immenso Roger Vergè, uno dei più grandi cuochi del XX secolo che qui a Mougins ha aperto il ristorante “Moulin de Mougins” dopo aver inventato il concetto di nouvelle cuisine.

L’elegante pioniere ha fatto proseliti e oggi la festa rappresenta un ventaglio acclamato di proposte, show cooking, conferenze, concorsi, laboratori e, ovviamente, degustazioni che comprendono inoltre il mondo variegato e meticoloso della pasticceria, dei sommelier e dei barman, impegnati in dimostrazioni davvero fuori dagli usuali schemi conosciuti.

Temi che si stanno facendo largo a ogni edizione riguardano le dimensioni afferenti il popolo vegano e quello vegetariano, ma andando oltre prendono piede disquisizioni dettagliate concernenti il gelato, il risotto, l’annosa questione della pasta, finger food, street food e anche la pizza, tradizionale, fritta e nell’elegante versione gourmet.

“Les Etoiles de Mougins”, comunque, non è solo cucina, ma anche intrattenimento espresso tramite concerti serali, dove a esibirsi sono solisti e band selezionati per l’appuntamento. https://lesetoilesdemougins.com/ Nome: Les Etoiles de Mougins – Festival International de la Gastronomie Dove: Mougins (Provenza-Alpi-Costa Azzurra, Francia). Date: 17-18 settembre 2022.

Sono ricordi semplici, ma interessanti. Interessanti come possono essere le memorie di chi ha vissuto, molti decenni fa nelle campagne canosine

“La mia infanzia” di Giosue gilberto Di Molfetta che, grazie alla disponibilità della famiglia, “Il Filo” mette a disposizione di tutti coloro che sono interessati a leggerlo.

Alcuni anni fa io e i miei fratelli incominciammo a chiedere a nostro padre se l’agricoltura fosse importante per la nostra vita.

Una vita semplice come ce ne sono tante, iniziata negli anni ‘80 nella campagna di Loconia ma da lui sempre ricordata come un periodo spensierato della propria infanzia. In tanti anni ci ha sempre raccontato episodi comuni a tanti altri bambini di estrazione contadina ma con quel disincanto tale da poter considerare una sorta di poesia le piccole vicende di cui ci faceva partecipi.

Parlero delle nostre tradizioni contadine presenteremo la qualità del cibo e delle ricette rivisitate dei nostri antenati.
Il 1 Evento fu a Montecarlo Patrocinato dal Principe GRIMALDI. Grimaldi Forum 2019.


HOME PAGE

Lascia un commento