Crea sito

Maiuro (DC): Regionali Calabria “I balletti politici senza fine”

Maiuro (DC): Regionali Calabria “I balletti politici senza fine”
Maiuro (DC): Regionali Calabria "I balletti politici senza fine"
Antonio Maiuro

Maiuro (DC): Regionali Calabria “I balletti politici senza fine”

riceviamo e pubblichiamo

  da Antonio Maiuro DC Calabria 

Non è stata una bella scena quella di questi ultimi giorni e settimane. L’odio acceca anche in politica, e non solo nei rapporti personali. Lo hanno dimostrato la sinistra e la destra, insieme, nelle ultime ore.

Eppure proprio Berlusconi, in una delle sue partecipazioni ormai più che ventennali a quello che pure chiama sprezzantemente “il teatrino della politica”, con l’esperienza che ha di venditore ha avvertito che il pubblico alla fine preferisce l’originale all’imitazione.

Calabria, Spirlì:Unici senza un piano Covid” «Sulla scuola balletto indecoroso, Spirlì sbaglia tutto» il balletto indecoroso delle chiusure e delle riaperture intorno alla scuola provocato dalle decisioni sbagliate e contraddittorie della giunta regionale. (Ma davvero la Calabria vuole ancora affiancare questa politica?)

Davvero vorremmo tornare indietro?

Le Regioni vedevano aumentare i contagi, i morti e assistevamo al riempirsi delle terapie intensive. Fino a che proprio la Lombardia guidata dal leghista Attilio Fontana era costretta a chiedere misure drastiche, mettendo in difficoltà il leader del partito, Matteo Salvini. Tattiche di Palazzo solo in parte spiegabili, ma non giustificabili.

Le Regioni vedevano aumentare i contagi, i morti e assistevamo al riempirsi delle terapie intensive. Fino a che proprio la Lombardia guidata dal leghista Attilio Fontana era costretta a chiedere misure drastiche, mettendo in difficoltà il leader del partito, Matteo Salvini.

Nei giorni del lockdown la capacità degli italiani di restare uniti ha fatto la differenza al pari delle misure prese.

Se ripartirà nei prossimi giorni il gioco dello scaricabarile questo tesoro andrà disperso, le persone sono stanche, logorate da una prova molto lunga. Ora il governo sta prendendo decisioni forti e puntuale riesplode il conflitto con le Regioni che pure gli avevano chiesto di intervenire, ma si evince dalle scelte politiche del governo dittatoriale che mette in campo i propri vicari, forse per mettere a tacere le voci dei falsi in bilancio che ,tra un vociferare, ed l’altro si percepisce.

Che sia la città metropolitana di Cosenza città, sia la regione Calabria, sembra che ci siano dei falsi in bilancio, per cui ,da come si evince dai regolamenti, di regola ,la commissione antimafia dovrebbe indagare, ma non lo fa,  perché? Antonio Maiuro DC

LEGGI ANCHE→ Maiuro: condivido la scelta del cambiamento

Pubblicato da Social News Blog

Blog di Giuseppe Castelli