Pantani: Ogni tanto nascono dei Campioni e poi ci innamoriamo di loro

Pantani: Ogni tanto nascono dei Campioni e poi ci innamoriamo di loro

Pantani: Ogni tanto nascono dei Campioni e poi ci innamoriamo di loro


di Francesco Campopiano & Giuseppe Castelli


PANTANI: “L’Italia giorno dopo giorno” “L’Italia giorno dopo giorno” 4 Giugno. Ogni tanto nascono dei Campioni e quando li scopriamo ci innamoriamo di loro. Diventano i nostri idoli, i nostri miti e saremmo capaci di fare qualsiasi cosa per loro. Il 4 Giugno del 1994 vinse la sua prima gara a livello agonistico al giro d’Italia, la prima di moltissime altre.

Il giro del 1994 portò Pantani tra i grandi di questo sport

Marco Pantani aveva solo 24 anni e si classificò al secondo posto nella classifica finale del giro d’Italia del 1994. Il giro del 1994 portò Pantani tra i grandi di questo sport, la sua prima vittoria a Merano e la seconda, il giorno successivo, ad Aprica furono vittorie studiate nei minimi dettagli, ma volute ed ottenute solo ed esclusivamente grazie al suo grande amore per la bici.

Miguel Indurain, Chiappucci e Berzin

Personaggi del calibro di Miguel Indurain, di Chiappucci, di Berzin (vincitore del giro) ammisero la Potenza e la forza di quel ragazzo venuto dalla Romagna. Vi consiglio di andare a rivedervi le immagini, se siete come me…vi si gonfieranno gli occhi di lacrime alla fine del video…

Partecipò al Tour de France

Lo stesso anno partecipò al Tour de France e fece veramente una grand bella figura piazzandosi al terzo posto complessivo. Avremo modo di parlare di Pantani anche più avanti…perché per me è stato un grande, mi correggo…È un grande!

Immagine: Di sconosciuto – Guerin Sportivo, Pubblico dominio, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=9420767


HOME PAGE

The Social News Facebook                The Social News Linkedin                The Social News Twitter

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.