Parliamo di politica non di Conte sarebbe troppo facile ma politica europea

Parliamo di politica non di Conte sarebbe troppo facile ma politica europea

Parliamo di politica non di Conte sarebbe troppo facile ma politica europea

di Francesco Campopiano

Voglio parlarvi della Politica che l’Europa decide e rende pubblica e che molto spesso gli Stati Membri della Unione Europea decidono di non ascoltare e di non prendere neanche in considerazione.

Sul serio i governi. anche quello Italiano, non ascolta l’Europa? Si è vero! Molto più spesso di quanto si creda.

Il 19 Settembre del 2019 l’Europa ha ribadito la messa al bando da ogni Stato membro dell’Europa il nazismo e tutti i regimi totalitari.

Tutti nessuno escluso!

Tra questi regimi, oltre al Nazismo, c’è anche il Fascismo ed il Comunismo, ma sembra che la paura piu grande nella mentalità Italiana sia dovuta al fascismo ed al Nazismo, giustamente direte voi, visto quello che è accaduto nella nostra storia
  • Perché non siamo capaci di mettere sullo stesso piano, i regimi totalitari?
  • Perché riteniamo che uno sia peggio dell’altro?
  • Perché non abbiamo il coraggio di ammettere che i regimi totalitari,

Tutti i regimi totalitari, non sempre abbiamo fatto le cose giuste?

  • Uno lo criminaliziamo e uno no…qual’e’ la differenza? Forse perché uno ci ha toccato in prima persona e uno no!?

Se fosse così, non credete che questo comportamento sia un comportamento da codardi? Vi spacciate come aperti e liberi, con una mentalità di coesione e di inclusione, ma poi, forse, siete solo ipocriti!?

Vi esorto a leggere https://www.europarl.europa.eu/doceo/document/TA-9-2019-0021_IT.html

Potrebbe essere un piccolo passo verso la verità…non la mia verità, ma quella che la  Vostra Europa  vi dice, ma che come pecore non seguite.

Parliamo di politica non di Conte sarebbe troppo facile ma politica europea