San Michele Arcangelo – Patrono e Protettore della Polizia di Stato

San Michele Arcangelo - Patrono e Protettore della Polizia di Stato

 

San Michele Arcangelo – Patrono e Protettore della Polizia di Stato

Di Giuseppe Castelli Sov. Capo P.S. in congedo

  • La preghiera del poliziotto

San Michele Arcangelo, Patrono e Protettore della Polizia di Stato

San Michele Arcangelo nostro celeste Patrono, che hai vinto gli spiriti ribelli nemici della verità e della Giustizia rendi forti e generosi, nella reverenza e nell’adesione alla legge del Signore, quanti la Patria ha chiamato ad assicurare tra i suoi cittadini concordia, onestà e pace affinché nel rispetto di ogni legge sia alimentato lo spirito di umana fraternità. Per questo, imploriamo dal tuo patrocinio rettitudine alle nostre menti, vigore ai nostri voleri, onestà ai nostri affetti per la serenità delle nostre case e per la dignità della nostra terra. Amen”.