Sicilia: Abbiamo sotto gli occhi il costante degrado umano e politico della classe dirigente passata e presente

di Salvo NERI

A TUTTE LE DONNE LIBERE, A TUTTI GLI UOMINI ONESTI, A TUTTI I SICILIANI DESIDEROSI DI UN DOMANI MIGLIORE, A TUTTI I GIOVANI NEL LIMBO DELLA DISPERAZIONE

BUON GIORNO SICILIA. BUONGIORNO SICILIANE. BUON GIORNO SICILIANI.

Questo mio accorato appello, intende essere

una pubblica affermazione della nostra consapevolezza, una profonda consapevolezza collettiva, che il governo siciliano, sulla scia dei precedenti, non è certamente un governo del cambiamento, ma un governo al servizio di interessi che nulla hanno a che fare con gli interessi dei siciliani e siciliane e con i diritti sanciti dal nostro STATUTO.

Abbiamo sotto gli occhi il costante degrado umano e politico della classe dirigente passata e presente

che ha ridotto allo stremo, alla poverta’ e al malessere generale ai massimi livelli, che impediscono, grazie alla  drammatica incapacità della politica dei ruffiani,  voltagabbana miserabili, MESCHINI e CRIMINALI, di progettare il futuro in questa nostra meravigliosa SICILIA nel tunnel del degrado totale, in tutte le sue forme, nelle istituzioni, nella politica…………in un momento chiave del nostro vivere comune.

POVERA SICILIA..POVERI SICILIANI…..POVERI TUTTI….POVERI NOI!.

Senza criterio alcuno, senza idee, senza un valido realizzabile progetto di sviluppo, senza lavoro, con tanta vergogna, continuiamo come tanti orribili zombi, ad andare avanti, tra promesse e proclami, tra prese in giro, annegando ogni giorno nell’enfasi quasi religiosa con cui viene lodata e perseguita la crescita senza freni, ed il costante impoverimento morale ed economico delle persone, spinte verso l’individualismo, la precarietà, la paura e l’indifferenza, che peggiorano la nostra qualità della vita e del dibattito pubblico.

L A SICILIA

è una Regione, la piu’ martoriata, derisa, oltraggiata, vandalizzata  in cui questa deriva è più evidente, dopo decenni in cui governi di ogni colore hanno sostenuto la stessa agenda neoliberista, antidemocratica e antipopolare……. un susseguirsi di ignobili esecutivi vergognosi, senza eccezione, se non per il fatto di essersi contraddistinti per una incoerenza ancora maggiore.

Promesse elettorali da partiti con ambizioni di governo

sono state completamente disattese ed il risultato e’ uno solo: SICILIA  VERGOGNA NAZIONALE, EUROPEA, INTERNAZIONALE GRAZIE, TANTE GRAZIE E LODI, LODI, LODI, ad una classe politica selezionata e rappresentata, non immune da fenomeni corruttivi, inadeguata a gestire il bene comune, realizzare sviluppo, progresso e lavoro.

Salvo Neri