9 dicembre 1959 veniva trovata una tomba risalente alla Magna Grecia

9 dicembre 1959 veniva trovata una tomba risalente alla Magna Grecia

Trovata una tomba maestosa risalente alla Magna Grecia era il 1959


di Francesco CAMPOPIANO


Sono sicuro che la notizia di oggi è sconosciuta ai più, ma di rilevanza storica mondiale ed universale. Ufficialmente le notizie che abbiamo in merito al soggetto dell’argomento sono molto incerte, in quanto nessuno di noi era presente nel quinto secolo Avanti Cristo, ma la storia è bella e mi piace farvela conoscere.

Era il  9 dicembre del 1959  durante gli scavi per creare le fondamenta di un palazzo nella città di Taranto. Fu trovata una tomba maestosa e gloriosa con chiari simboli risalenti alla Magna Grecia.  

In questa tomba, vie era sepolto un campione sportivo, e questo si poteva determinare dalle decorazioni e dagli ornamenti presenti nel sarcofago e fu chiamato l’Atleta di Taranto. Conoscendo la storia si può determinare che questo uomo vinse per quattro volte le “olimpiadi” o giochi Panatenaici nella specialità del Pentathlon. 

Per chi non lo sa il Pentathlon era composto da cinque discipline  diverse: 

  • salto in lungo
  • lancio del disco
  • lancio del giavellotto
  • corsa e la lotta

E sapete dirmi il premio in cosa consisteva? Ve lo dico io, tranquilli!

Il premio non era una medaglia d’oro, ma consisteva in 100 Anfore Panatenaiche colme d’olio d’oliva. 

L’olio era quello consacrato alla Dea Atena, quindi di valore superiore a qualsiasi altro olio, invece le anfore erano decorate in una maniera unica e di conseguenza acquistavano un valore immenso anche in quel periodo storico. 

Sono onesto con voi, anche io non conoscevo questa storia, l’ho scoperta andando a prendere notizie in merito alle olimpiadi svolte a Pechino nel 2008, dove l’Atleta di Taranto fu esposto per rendere omaggio alla storia di questa competizione.

Se vi interessa ci sono alcuni articoli interessanti su internet scritti da alcuni studiosi forensi che vi lasceranno senza parole, oppure a fine Covid andate direttamente al museo archeologico nazionale di Taranto che è meglio! Francesco CampopianoTrovata una tomba maestosa risalente alla Magna Grecia era il 1959 

HOME PAGE