TRUFFA SUI MISURATORI GAS METANO

TRUFFA SUI MISURATORI GAS METANO a cura del Movimento Difesa del Cittadino Basilicata (ente terzo settore), che segnalano quanto segue:  Attenzione questo tipo di contatore del gas metano, sembra che sia prodotto in  Romania da dall’azienda LuxtenLighting Company cui anche progettista dell’illuminazione del paesaggio a Bucarest.

Questo tipo di contatore è installato ad una delle mie case di proprietà, quindi parlo in prima persona come consumatore. Scatto  la foto al misuratore (foto a destra più chiara), ritorno dopo 6 ore e rifaccio un’altra foto al misuratore (foto a sinistra leggermente scura, causa l’oscurità serale) notate niente di anomalo ?

Da precisare che in questa casa non ci abita  nessuno, per tanto, non c’è alcun consumo di gas. Riscaldamento, acqua calda e fornelli tutti chiusi. Bene, anzi male, il misuratore ha registrato del consumo.

Del consumo registrato ? Ma se in casa non c’è nessuno, chi sarà stato a farsi la doccia calda e aver fatto andare al massimo il riscaldamento, un fantasma? Questo tipo di contatore è difettato. Anche con i rubinetti del gas chiusi il misuratore continua nel registrare un consumo inesistente.

Vi aggiornerò, se continuerà nella sua corsa anomala di lettura di consumo inesistente provvederò a fare denucia/querela presso le autorità competenti. L’azienda che ha installato questo dispositivo ne è a conoscenza di questa anomalia.

Chiunque ha questo contatore installato presso la propria abitazione consiglio di registrare a rubinetti chiusi il misuratore a cadenza di ore, e di informarci, apriremo  una vertenza senza precedenti di rimborso e risarcimento danni nei confronti dell’azienda fornitrice di gas metano proprietaria dei contatori. Per contatti: email:  oppure attraverso il sito

[email protected]

www.difesadelcittadinobasilicata.com                     

cliccando sulla pagina “segnalaci il tuo problema”.

Lo stesso Movimento Difesa del Cittadino Basilicata precisa che la marca del contatore, circa 15 anni fa istallato da Enel Energia, poi passato ad altri rifornitori di metano. Attualmente il fornitore del gas è Eni gas e luce, e il gestore della rete è Rete2 gas, compreso il contatore.

Fonte: www.difesadelcittadinobasilicata.com

            [email protected]