Vergognoso: “CITTA’ DI CASTELLO” Polizia aggredita i cittadini restano a guardare

insieme per la sicurezza è un gruppo di ma.pi.ca.umbria

No non si tratta di un titolo di un film poliziesco degli anni 80, succede invece nei giorni nostri.

Non si può chiedere sempre alle Forze dell’Ordine, ma bisogna anche dare. Succede nel Tifernate, dove la Polizia aggredita da un immigrato viene snobbata dai passanti, numerosi che si sono fermati per vedere l’aggressione ma nessuno ha mosso un dito, chi stava con le mani in tasca, chi fumava una sigaretta. Chi al comune è preposto per quanto riguarda la sicurezza non sa fare il suo lavoro quindi si dimetta, perchè non si può tollerare che un immigrato che fruisce di agevolazioni sociali (immigrati) si possa permettere il vile atto verso un tutore dell’ordine. Perchè l’assessorato di competenza non si può incaricare un pinco pallino qualunque non esperto in materia, ma tale compito sia dato a chi ha esperienza nel settore sicurezza.

L’episodio gravissimo oltre che essere l’aggressione è indifferenza di coloro che non hanno dato un aiuto agli Agenti di Polizia, come se la cosa non fosse di loro competenza una cultura che danneggia l’immagine di Città di Castello.

Visto quanto successo è urgente che le forze dell’ordine al più presto vengano munite di TESER.

Tu cittadino che stavi ha guardare “TI DEVI VERGOGNARE”.

W LA POLIZIA W.